Il Metodo FUTURE

Il Metodo FUTURE considera l’essere umano nella sua interezza. Interagisce con la percezione e l’esperienza individuale, non con il solo pensiero e pertanto al contrario di altri approcci non mira a una semplice “rieducazione” mentale ma ad una attivazione dell’essere con le sue risorse più interiori. Questo principio di base permette di agire a un livello profondo ed individuale in ogni situazione e promuovere così lo sviluppo di potenziali che possono essere concretizzati nella vita reale in modo proficuo per il singolo e per il tutto più ampio.

Il futuro

Siamo continuamente messi a confronto con il presente. Può piacerci o meno, crearci reazioni o stimolarci all’azione, ma di base il presente è semplicemente come è.

In riferimento a questo presente ciò che pensiamo e come lo pensiamo, ciò che comunichiamo e come lo comunichiamo, ciò che facciamo e come lo facciamo, gli stati in cui ci troviamo, tutto ciò ha effetto: su noi stessi, sugli altri, sul tutto. Questo effetto poi ci ritorna … come futuro.

La qualità del nostro futuro dipende pertanto dalla qualità del nostro modo di pensare, comunicare, agire, dalla qualità del nostro essere con cui ci confrontiamo col presente. Siamo responsabili così artefici della qualità del nostro futuro proprio in questo momento. Il futuro nasce adesso.

Dire sì al presente e imparare a stimare

Nel Metodo FUTURE impariamo a dire sì a ciò che c’è. Questo ci consente di gestire situazioni agendo in modo intenzionale e di sviluppare comportamenti mirati alla situazione specifica. Nella reazione, invece, ricorriamo istintivamente a vecchi modelli comportamentali, spesso poco intelligenti.

Come in ogni essere vi sono grandi potenziali inutilizzati, così dietro ogni comportamento vi sono alla base motivi positivi. Pertanto in ogni situazione vi sono possibilità di apprendimento e di guadagno. Queste ricchezze sono spesso nascoste e per attivarle e condividerle diviene necessario acquisire un atteggiamento di stima incondizionata nei confronti di se stessi e delle altre persone, delle comunità e degli altri sistemi, come pure nei confronti delle diverse situazioni della vita.

Questa stima, sentita in modo autentico come potenziale tipico di ciascuna persona, costituisce uno dei punti principali del Metodo FUTURE.

Il paradigma del cuore

La filosofia FUTURE opera una distinzione tra due modi di vedere: il paradigma della lotta in cui uno sopravvive perché si impone sull’altro, e il paradigma del cuore e dell’integrazione.

Nel paradigma della lotta per la sopravvivenza, che ha origine nella natura animale, il motivo fondamentale dell’agire risiede nel deficit, uno stato interiore di bisogno e pericolo indipendente dalle condizioni di vita esteriori. L’uomo nello stato di lotta per la sopravvivenza si vede in contrasto con gli altri e con il tutto.

Nel paradigma del cuore, che distingue l’essere umano dall’animale, le azioni nascono da uno stato interiore di pienezza. L’essere umano vede se stesso al servizio di un tutto più ampio e agisce di conseguenza.

Essere

Il Metodo FUTURE si basa sul riconoscimento e l’accettazione di un’istanza presente nell’uomo, che noi chiamiamo “essere”: esso costituisce l’unicità di ogni individuo, ma anche di una qualsiasi comunità (organizzazione, azienda).

L’essere è il nucleo che integra le singole parti in un insieme, contiene la forza reale e gli specifici potenziali di successo di un individuo e di una comunità. Ha la tendenza inerente di svilupparsi, mettersi alla prova, esprimersi, dare il proprio contributo.

Il Metodo FUTURE crea un clima quanto più favorevole possibile per sviluppare l’essere sia d’individui sia di comunità.

Mira pertanto a:

  • mettere allo scoperto la vera forza e i potenziali di successo specifici
  • far sì che tali potenziali possano essere integrati
  • rendere possibile l’espressione dell’autentico contribuito individuale ad un insieme più ampio

Eccellenza

FUTURE propone in sostanza non solo un metodo di coaching, ma un’autentica filosofia di vita: mi accontento della mediocrità oppure miro a ciò che va oltre? Preferisco muovermi sul sentiero dell’indifferenza oppure preferisco distinguermi? “Eccellenza” non si riferisce soltanto a che COSA riesco a fare, ma anche a COME lo faccio: lotto e mi blocco oppure agisco con piacere, leggerezza ed eleganza?

Il Metodo FUTURE contribuisce allo sviluppo:

  • di una cultura di vita eccellente dell´individuo
  • della collaborazione tra le persone del team e la comunità in cui opera
  • di una cultura d´impresa basata sull’attenzione al singolo e contemporaneamente alle esigenze tutto

Questo sito fa uso di cookie tecnici e profilanti. Continuando a usare questo sito accetti l'utilizzo di tutti i cookie. Informazioni estese

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close